Tag "ambiente"

L’impatto devastante di 10 anni di smartphone.

Secondo un rapporto diffuso da Greenpeace Usa, durante il “World mobile congress” di Barcellona, la produzione e lo smaltimento degli smartphone ha un impatto devastante sul nostro pianeta. Il rapporto dal titolo “From Smart to Senseless: The Global Impact of Ten Years of Smartphones” fornisce una panoramica, a partire dal lancio del primo IPhone nel 2007, sull’impatto dell periferiche mobili ad alta tecnologia sull’ecosistema della terra. Il documento spiega che dal 2007 sono stati usati

La Shell ottiene il permesso di trivellare l’Artico

Negli ultimi anni, contro l’ingresso della Shell in Artico sono scesi in campo scienziati, attivisti e politici. Nonostante questa campagna internazionale, la nota multinazionale ha ottenuto il permesso dagli USA per costruire pozzi in una delle regioni più incontaminate del pianeta. Perforare il fondo dell’artico è considerato molto pericoloso proprio per le continue perdite di greggio e incidenti che si verificano periodicamente in tutto il mondo. La shell non ha perso tempo e ha già iniziato con

Il 5 Giugno è la Giornata Mondiale dell’Ambiente: L’Expo protagonista.

La Giornata Mondiale dell’Ambiente (World Environment Day 2015 – WED) è una festività proclamata nel 1972 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e viene celebrata ogni anno il 5 giugno, nel corso del tempo è cresciuta fino a diventare una piattaforma globale per la sensibilizzazione alla sostenibilità, ed è celebrata in oltre 100 paesi. Il WED è il veicolo principale attraverso il quale l’ONU stimola la consapevolezza a livello mondiale dell’ambiente,

In Canada l’occupazione nella Green Economy cresce più che nel petrolifero.

Il settore energetico verde in Canada ha conosciuto una crescita molto rapida ed è diventato una parte importante dell’economia canadese a tal punto che il numero degli occupati in questo settore supera quello degli impiegati nel settore dei combustibili fossili, le sabbie bituminose di cui è ricco lo stato dell’Alberta. Da questo tipo di terreno si estrae un bitume simile al petrolio che può essere convertito in petrolio grezzo sintetico o raffinato direttamente

OE Blended – OE 100. La sicurezza di indossare cotone naturale.

Come abbiamo visto nei post precedenti, per supportare, coordinare e ottimizzare gli sforzi che produttori e rivenditori compiono per cambiare il modello di business dell’industria tessile mondiale, e anche per conferirgli la credibilità che meritano, gli attori della filiera si avvalgono di certificazioni.

GOTS – Il cotone biologico, ecologico e socialmente responsabile.

Abbiamo già visto in questo post come la certificazione FWF garantisca l’impegno per la sostenibilità e la responsabilità sociale delle aziende che sovrintendono alla filiera dell’industria tessile. Per garantire la credibilità di queste istituzioni e delle loro certificazioni sono spesso necessari rigorosi controlli. Il consumatore che sceglie un prodotto FWF o GOTS sa di sostenere un modo diverso di fare azienda e di lavorare. Tra le certificazioni relative alle materie prime,